Un pò di satira

nuova-immagine jervolino

fassino

appendi le tue calze al camino se vuoi che la Befana PD ti porti nuovi assessori ancor più sfrantummati!

quando le curie erano una cosa seria ……………..

dai blog nella rete ……………

imitazione dialogo casini – silvio ….

la campagna elettorale è finita, un pò di irriverenza non fa male ……… Pier non prendertela! è la naturle conseguenza di scelte (?) incasinate!

monnezza.jpg

…………… non me ne vogliano i vecchi amici di partito …………….

votaanntonnio.JPG VOTANTONIO!

slogan da un manifesto di veltroni: non cambiare governo …….. cambia l’italia! ………………..

bassolino_perde.jpg pppromesso …………. bbbbassolino non lo mettiamo più, è come sparare sulla crocerossa!

vignetta1.jpg dopo due anni di Governo Prodi!

piutasse.jpgpiù tasse si può fare!

Prodi, durante un giorno di riposo, passeggia per le vie di Bologna con la moglie Flavia, quando si
sofferma davanti a una vetrina e le dice:
– Flavia amore mio, guarda qua: pantaloni 20 euro, camicia 17 euro, giubbotto in pelle 55 euro… Vedi? Non sono prezzi alti! E poi parlano di crisi…
Flavia guardandolo teneramente e con il tono che solo una “donna innamorata” può avere gli risponde:
– sciocchino, quella è una lavanderia!

libe2.jpg ……………….. corriere della sera al cianuro …………… senza parole …………..

b-bassotti-libero-30-settembre.jpg da “Libero”: di nuovo pronti a depredarci con le tasse …….. evitiamoli!

…………. la piazzo quì perchè la prendo sul ridere ma …………… :

Coop are you

La Forza Tattica dell’ Esercito Statunitense per il Sud Europa (SETAF) ha dato annuncio che la base americana Dal Molin di Vicenza verrà costruita, al costo di 245 milioni di euro, da una joint venture composta da due cooperative rosse : la Cmc (Cooperativa muratori e cementisti) di Ravenna e la Ccc (Consorzio cooperative costruzioni) di Bologna.
Ottimo e coerente risultato delle iniziative “di lotta e di governo” tanto care ai paladini del “senza se e senza ma”.
In una conferenza stampa ( ma non ce ne sono grandi tracce sulla stampa democratica) il segretario del PRC Franco Giordano ha dichiarato: Il fatto che le coop ‘rosse’ siano state incaricate di costruire la nuova base americana di Vicenza mi turba profondamente anche dal punto di vista emotivo”.
Non sto mettendo in discussione – continua Giordano – le procedure e l’esito della gara d’appalto, ma il fatto che le cooperative ‘rosse’ costruiscano una base militare contraddice, a mio parere, la loro stessa ragion d’essere. Durante i lunghi anni di governo della Cdl, anche noi del Prc siamo stati in prima fila nella difesa del mondo cooperativo dagli strumentali attacchi che ha portato loro, in più occasioni, quel governo e lo stesso suo leader Silvio Berlusconi, il quale ne negava la funzione sociale e le voleva considerare, anche dal punto di vista legislativo, alla stregua di una normale azienda dedita solo al profitto, disconoscendone la storia, la funzione e l’azione sociale.
Temo ora, però, che le coop, costruendo la base di Vicenza, finiscano per dare ragione proprio a Berlusconi. Come Prc e come Sinistra Arcobaleno – conclude Giordano – restiamo contrarissimi alla costruzione di quella che è una vera e propria nuova base e non certo l’allargamento della base Usa preesistente e che comporterà effetti devastanti su tutto il territorio. E’ incredibile, peraltro, che una decisione del genere sia stata presa senza consultare con un referendum popolare la popolazione locale, come i comitati No Dal-Molin, molti cittadini e la Sinistra Arcobaleno avevano richiesto. Ho la netta sensazione, infine, che la delusione causata dal governo Prodi presso la sua base elettorale sia cominciata proprio da questa vicenda e dal via libera alla costruzione della base”